La Norvegia dell'Est


L' Østlandet (94,577 km2)
, ossia la Norvegia dell'Est è la regione più popolosa (2.454.712  abitanti: poco meno della metà dei norvegesi vive qui) e comprende le contee di Telemark, Vestfold, Østfold, Akershus, Oslo, Buskerud, Oppland e Hedmark e ha come capoluogo Oslo, la meravigliosa e poliedrica capitale.
La regione è delimitata ad ovest dalla catena del Jotunheimen (letteralmente “casa dei giganti”) – che la separa dalla Vestlandet -, mentre le contee orientali di Akershus, Østfold e Hedmark, segnano il confine con la Svezia.
Questa regione è caratterizzata da vette altissime (che sfiorano i 2.500 metri) e paesaggi selvaggi che s'alternano a centri urbani moderni e industrializzati (che sorgono soprattutto sulla fascia costiera) .


Oslo, è la più nota ed importante destinazione turistica della regione, ma non è la sola. Assolutamente da scoprire le città di Bærum (nella contea di Akershus e praticamente inglobata nell'area metropolitana di Oslo: è il più ricco comune della Norvegia!), Lillehammer e Drammen (situata nel fiordo omonimo (Drammenfjord) presso l'estuario del fiume Drammenselva, il fiume più pescoso del Paese, è un importante centro industriale) e moltissimi altri pittoreschi borghi come: Bjorli, Lesja, Flå, Geilo (portone d'ingresso dell'altopiano Hardangervidda, alle pendici della catena montuosa dell'Hallingskarvet, famosa per i suoi edifici agricoli risalenti al XVIII e XIX- Geilojordet e per la sua “fucina” un interessante museo che, ripercorrendo  le tappe della lavorazione dei metalli, racconta la storia della città), senza dimenticare la valle di Gudbrandsdalen e le tantissime località sciistiche.

sunset


Cosa visitare:


Oslo


Lillehammer


La vallata del Gudbrandsdalen





CONSIGLI Consigli per visitare Norvegia

HOTEL CONSIGLIATI Gli Hotel per visitare la Norvegia